Cerca
  • Gianluca Busi

Applicazioni mobile in azienda: servono nuove competenze ?

Il tema delle competenze è uno tra gli scogli più grandi che le aziende devono superare per allinearsi alle nuove tecnologie e tra le innumerevoli sfide da affrontare vi è sicuramente quella di diffondere correttamente la cultura dell’innovazione.


Per essere efficace, qualsiasi rivoluzione tecnologica deve essere gestita da una corrispondente rivoluzione culturale

Concentrandosi sul settore mobile (software per smartphone e tablet) lo scoglio delle competenze non si manifesta ovviamente con lo stesso impatto in tutte le “categorie” professionali.


Nel management e middle management è sicuramente necessaria un’evoluzione importante delle skill tecniche e manageriali, per comprendere le potenzialità della tecnologia e i suoi ambiti applicativi. Solo con tali competenze si possono introdurre in azienda applicazioni mobile di successo.


A livello dell'utilizzatore finale, invece, le applicazioni mobile trovano un’immediata applicabilità e nessuna barriera all’ingresso, sia che l'utente sia un operatore evoluto piuttosto che personale operativo senza skill tencologici.


Anche chi non ha mai avuto un computer in casa o in ufficio, oggi ha uno smartphone in tasca e lo usa quotidianamente per la gestione della sua vita privata.

Le applicazioni mobile aziendali, se progettate e realizzate con la dovuta attenzione e competenza, saranno accolte dagli utenti designati con favore ed entusiasmo, senza necessità di formazione specifica.

0 visualizzazioni

PIVA 02143111207